Nessuna Liberazione per Napoli.

0

25-aprile-censurato

Dopo tutto quello che sta accadendo al Centro Storico di Napoli in questi ultimi giorni, pubblico qui di seguito una lettera scritta dall’associzione Arci Rising.

Il tradizionale concerto del 25 Aprile in piazza del Gesù, che ogni anno celebra la data in cui l’Italia viene liberata dalle truppe nazifasciste, non si può più fare.

Le Associazioni della società civile, il Rising South e il Rising Mutiny, che ogni anno contribuiscono alla realizzazione dell’evento sono state chiuse e sequestrate, accusate di non fare cultura.

Dopo le discriminazioni tecnico-amministrative della polizia municipale, l’abbandono da parte delle istituzioni, e il disinteresse dei giornali (che additiamo come asserviti alla polizia), noi dell’associazione Rising dichiariamo che non siamo più in grado di organizzare l’evento di rimembranza.

Di fatto, la città perde memoria della battaglia contro il nazifascismo, perche non si fa nulla.  Il 25 Aprile vi invitiamo dunque di restare a casa cosi come vi vogliono.

In tal modo il centro storico potrà essere di fatto restituito all’occupazione criminale-militare della camorra, attraverso il bene-placido delle istituzioni.

Firmato: i 10.000 soci del Rising.

Lascia una risposta