Moda uomo: cosa proprio non indossare dopo i 50 anni!

0
di Silvia Semonella

Sempre più spesso, soprattutto se avete superato i 50 anni, vi sarete sentiti dire: “l’importante è essere giovani dentro!“.

Certo, niente di più vero, ma ci sono delle occasioni in cui l’età conta realmente e deve essere tenuta in considerazione. Uno di questi contesti è sicuramente l’abbigliamento e, dato che soprattutto molti uomini non sanno orientarsi sull’outfit più consono per la propria età, ci pensiamo noi a darvi qualche dritta!

Parola d’ordine: valorizzarsi!

I capelli brizzolati e le rughette sul viso, che contribuiscono a donare un’aria vissuta, aiutano anche a fare colpo! Quindi, perché non sfruttare quest’evidenza vestendosi in modo adeguato, valorizzandosi attraverso il giusto look?

Adrian Clark (The Guardian) viene in nostro aiuto, elencando gli outfit da evitare assolutamente dagli over 5o. Tra le prime cose da eliminare dal guardaroba troviamo i pantaloni mimetici. L’alternativa? Un pantalone con un taglio casual-formale o da tuta, ovviamente più presentabile di un pigiama. Colori da prediligere sono il marrone e il beige.

Per quanto riguarda le scarpe, quelle da dimenticare sono le Converse, soprattutto nel modello Jack Purcell che fanno tanto “allenatore di mezza età” o, peggio, che sembrano un disperato tentativo di aggrapparsi alla gioventù. Ma non tutte le sneakers vanno evitate: una Adidas Stan Smith, per esempio, se indossata con un abito da lavoro, può ammorbidirne il rigore, purché sia in armonia con il vestito sartoriale.

Capi da evitare senza se e senza ma sono, invece, i cappellini da baseball stile Forrest Gump, i jeans attillati, i parka e le camicie hawaiane. Da aggiungere alla lista anche i jeans a vita alta, meglio noti come “dad jeans” (amatissimi da Obama): su vostro figlio potrebbero essere davvero cool, ma su di voi assolutamente no!

I must have dopo i 50

Allora, su cosa puntare?

Innanzitutto, è necessario avere sempre a disposizione una bella scelta di camicie bianche, azzurre, rosa (sì, il rosa è un colore che si adatta molto bene anche agli uomini, soprattutto con una bella giacca blu e una cravatta in contrasto); indossate, poi, pantaloni classici per le occasioni più importanti o quando è opportuno un vestiario elegante e formale. Non devono mancare, ovviamente, anche pantaloni di cotone lineari, da indossare nel quotidiano, ma anche di lino per l’estate.

Fondamentali per un guardaroba che si rispetti, infine, sono le polo, sportive ed eleganti allo stesso tempo, per un look curato ma informale.

Lascia una risposta