È in Costiera Sorrentina una delle chiese più belle d’Italia

È in Costiera Sorrentina una delle chiese più belle d’Italia

A Vico Equense, gioiello della Costiera Sorrentina, su un costone roccioso e a strapiombo sul mare, sorge una delle chiese monumentali più belle d’Italia.

Secondo una classifica stilata da “Marcopolo”, canale televisivo nazionale specializzato in viaggi, la Santissima Annunziata nella cittadina campana è una delle cattedrali più affascinanti e suggestive dove convolare a nozze.

Edificata nel XIV secolo tra il 1320 e il 1330 sulle rovine dell’antico tempio romano di Cibele, la struttura, in alcune sue parti interne, è uno dei pochi esempi di architettura gotica presenti sul territorio.

A seguito dei grossi danni subiti durante il terremoto del 1980, la chiesa è stata riaperta al pubblico nel 1995 dopo circa 20 anni di complessi lavori di restauro.

Oggi essa si presenta con una facciata in stile barocco, risalente al 700, mentre l’interno è caratterizzato da tre navate, di cui quella centrale culminante in un’abside trecentesca, e da una sagrestia in stile gotico che custodisce ben 34 affreschi.

Di fianco alla chiesa, anche chiamata “di Punta a Mare”, si erge un maestoso campanile cinquecentesco edificato su tre piani. L’intera struttura è una meta molto ambita dalle coppie di sposi che intendono realizzare il loro sogno d’amore, non solo per la sua bellezza architettonica, ma anche perché l’esterno è caratterizzato da un ampio piazzale che domina il borgo sottostante e che offre una vista mozzafiato che abbraccia il golfo di Napoli e la costiera.

Authored by: Enrico Di Somma

Lascia un commento