La street art made in Naples

La street art made in Naples

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Napoli è la città della gente, della strada, del popolo e di come la vive. Ma la strada, soprattutto nel suo degrado, è vissuta in maniera diversa a seconda di chi la “frequenta”. Così ragazzi di quartiere, spesso stanchi di vedere il degrado del proprio quartiere, con pareti sgretolate, intonaci staccati, tubi, ferri arrugginiti e pietre ovunque, o semplicemente approfittando di un posto di cui nessuno si interessa, danno vita e sfogo alla loro creatività per ravvivare un po’ il luogo dove vivono e passano più volte al giorno.

I graffiti danno nuova vita a questi luoghi, colorando uno spazio dalle tonalità grigio-seppia e dando libertà di immaginazione a chi li crea. Sabato 22 novembre a Napoli ci sarà il 4° incontro di NapoliStreet in cui sarà possibile vedere varie esposizioni fotografiche sulla street art della nostra città, in vari musei e siti importanti partenopei come il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, Piazza del Plebiscito e il PAN, Palazzo delle Arti di Napoli.

Iniziative come queste, vedono numerose partecipazioni di pubblico e vengono ripetute a distanza di tempo proprio per dare valore a questo modo di fare arte, che per molti è vandalismo e per tanti è bellezza e sogno. Allora un consiglio: scendete per le strade e vivetevi la vostra città!

About Martina Lombardi

Inserisci un commento