MAMT- Il Museo della pace con una sezione dedicata a Pino Daniele

MAMT- Il Museo della pace con una sezione dedicata a Pino Daniele

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Inaugura il 29 giugno il Museo della Pace – MAMT , (Mediterraneo, Arte, Architettura, Archeologia, Ambiente, Musica, Migrazioni, Tradizioni, Turismo), che ha sede in Piazza Municipio nello storico edificio dell’ex “Grand Hotel de Londres”. 

Creato dalla Fondazione Mediterraneo, l’acronimo “MAMT” che in dialetto napoletano significa “Tua Madre” simboleggerà appunto l’idea della “casa” materna, accogliente e protettiva.

Il nuovo spazio museale sarà ad ingresso gratuito, dislocato in cinque piani racconta quello che unisce i popoli del Mediterraneo al Mondo:la Musica, la Scienza, l’Arte, la Creatività, l’Artigianato, la Solidarietà, le Tradizioni, i Costumi, il Cibo, il Destino. Si tratta di dodici percorsi emozionali tematici: Migrazioni, Dialogo interreligioso, Musica, Storie di Pace, Legalità.

Inoltre, un intero piano è dedicato a Pino Daniele, al racconto  della sua vita artistica e la sua musica, già protagonista di moti dei video emozionali proposti nelle altre sezioni del museo.

Un “Museo delle Emozioni” con installazioni multimediali, testimonianze e reperti che raccontano “il patrimonio emozionale dell’umanità”

I percorsi emozionali:

  • Il Mediterraneo delle emozioni
  • Un mare, tre fedi
  • Il Mediterraneo della luce
  • Paesi ed istituzioni
  • Storie di pace
  • Il Mediterraneo della creatività
  • Il Mediterraneo dei mestieri
  • Testimonianze e visite
  • Molinari scultore del colore
  • Il canto che viene dal mare
  • Voci dei migranti
  • Pino Daniele Alive

 

About Carmen Pica

Inserisci un commento