Attrazione? E’ una questione di naso

Attrazione? E’ una questione di naso

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

L’attrazione, soprattutto degli uomini verso le donne, è legata al fiuto quindi se volete fare colpo, curate l’igiene. Questo è il monito che è scaturito da una ricerca condotta da un team di psicologi dell’Università di Newcastle. Lo studio ha coinvolto 63 donne, le quali sono stati invitate ad odorare delle magliette e a comunicare quali di queste avevano un odore più attraente. Ciascun capo era stato indossato, in precedenza, da un uomo per due notti consecutive (evitando alcol, profumi, deodoranti e cibi come l’aglio) da un uomo in precedenza, quindi la ricerca ha consentito di individuare gli uomini più desiderati.

Risultati della ricerca

L’esperimento ha evidenziato che le preferenze olfattive sono costanti nel tempo, Esse, infatti, sono rimaste invariate nell’arco di tre mesi mentre le scelte basate sull’aspetto fisico (valutazione di fotografie) erano molto più variabili. Tutto ciò dimostra che l’olfatto umano ha una funzione simile a quella che svolge nel mondo animale. Tante specie, infatti, utilizzano l’olfatto per avere informazioni sulla capacità riproduttiva e sulla compatibilità genetica dei pretendenti.

Il fiuto delle donne

Anche nel caso degli esseri umani, quindi, il naso ha una funzione strategica ai fini della scelta del partner. Inoltre, un altro studio, condotto dall’Università di Losanna, ha rivelato che le donne preferiscono l’odore degli uomini che hanno un gruppo di geni del sistema immunitario (chiamato MHC) abbastanza diverso dal proprio. Tale fattore, tra l’altro, favorirebbe il concepimento di una prole più sana.

 

il fiuto degli uomini

I maschi, invece, prestano una minore predisposizione all’attrazione olfattiva. Allo stesso tempo però una ricerca scientifica, condotta dall’Università di Oxford, ha evidenziato che gli uomini preferiscono l’odore delle t-shirt indossate dalle donne durante la fase dell’ovulazione.

Authored by: Claudio Ianniello

Lascia un commento